Papa’ Di Maio abbatte i manufatti abusivi

Napoli, 10 apr. (AdnKronos) – Sono stati abbattuti i tre manufatti abusivi realizzati nel terreno di Mariglianella (Napoli) di proprieta’ di Antonio Di Maio, padre del vicepremier Luigi Di Maio. L’abbattimento e’ avvenuto a spese dello stesso Antonio Di Maio, che ha cosi’ ottemperato all’ordinanza emessa dal Comune di Mariglianella a inizio gennaio che dava 90 giorni di tempo per l’abbattimento dei manufatti risultati abusivi.

L’avvenuto abbattimento, fa sapere il sindaco di Mariglianella Felice Di Maiolo, e’ stato comunicato alcuni giorni fa. Un quarto manufatto presente nel terreno di proprieta’ di Antonio Di Maio e della sorella e’ risultato antecedente al 1967, quando cioe’ non erano ancora richiesti titoli per costruire. Il sopralluogo della Polizia municipale di Mariglianella era scattato lo scorso novembre a seguito di una inchiesta giornalistica.

(Adnkronos)