Il presidente Bui in visita alle aziende padovane presenti al VINITALY

Il presidente della Provincia di Padova Fabio Bui ha visitato le aziende padovane presenti alla 53^ edizione del Vinitaly di Verona. “Sono particolarmente orgoglioso che in questo salone di eccellenza siano rappresentate le migliori realtà del nostro territorio – ha spiegato il presidente Bui – la fiera veronese è una vetrina di livello mondiale e ho fortemente voluto dar man forte ai nostri imprenditori per promuovere la qualità raggiunta dai nostri produttori. La Provincia di Padova, che ha tra le sue competenze l’Agricoltura, sostiene da sempre il lavoro e l’impegno delle aziende vitivinicole che si stanno distinguendo non solo per la bontà dei vini, ma anche per la sostenibilità ambientale delle produzioni”.

Il presidente Bui ha visitato lo stand della Regione Veneto e delle aziende “Vignalta” di Arquà Petrarca, il “Consorzio Vini Colli Euganei” di Vo’, la “Conselve Vigneti e Vigne” di Conselve, la “Emo Capodilista – La Montecchia” di Selvazzano Dentro.

“Ci sono mercati come la Cina dove possiamo davvero ritagliarci quote significative di export – ha aggiunto Bui – ma un’altra cosa che davvero mi sta a cuore sono le iniziative legate alla sostenibilità come quella avviato dalla Monte Fasolo in collaborazione con l’Università degli Studi di Padova e l’Avepa. Il progetto prevede l’utilizzo di nuove tecnologie in particolare droni per erogare l’acqua da irrigazione solo dove è necessario e per diminuire la quantità di prodotti chimici utilizzati”.

Il presidente Bui ha infine incontrato anche il presidente della Regione Veneto Luca Zaia.

(Provincia di Padova)