Perché dobbiamo interessarci all’economia mentre facciamo trading?

La risposta a questa domanda è tutt’altro che scontata, e necessita del dovuto approfondimento. In prima battuta, notiamo che ovviamente il mercato delle valute deve in qualche modo dipendere dalla situazione economico-politica dei Paesi a cui è legata tale moneta. Le fluttuazioni dei valori delle valute, infatti, sono principalmente dovute alla “fiducia” degli investitori nel futuro di queste monete; la fiducia viene valutata quindi in base a molti fattori caratterizzanti, di cui la maggior parte riguardano l’economia.

Come ben saprai, fare trading online non è una cosa troppo complicata: basta iscriversi ad una piattaforma online, magari ad una come metatrader4, priva di commissioni, e poi iniziare ad investire seguendo una propria strategia.

Dal momento che sicuramente vorrai investire i tuoi soldi nel modo migliore possibile, e quindi conseguendo il maggiore guadagno, è fondamentale usare la giusta strategia, il che comprende anche avere una chiara visione “teorica” dei fattori di influenza caratterizzanti del mercato.

Come ti ho già detto, la maggior parte di questi fattori sono legati all’economia globale. Se uno stato è in condizioni di crescita economica, questo apparirà più appetibile per gli investitori, e quindi il valore sul mercato della sua valuta aumenterà. Ovviamente, qui parlo di conoscenza teoria, ma c’è ben poco di puramente teorico nel trading: tutto quello che devi fare, dopo aver capito di cosa sto parlando, è accedere ad una piattaforma di trading, come metatrader4, e buttarti nella mischia!

In prima battuta, uno dei fattori economici che maggiormente caratterizza i trend delle valute è il PIL, prodotto interno lordo, di uno Stato. Si tratta di un indice che generalmente indica quanto un Paese riesce a produrre, e quindi quanto è potenzialmente il suo guadagno. Ovviamente, maggiori sono i margini di guadagno e maggiormente il Paese attrarrà investimenti da parte delle grandi banche, e quindi la valuta di tale stato aumenterà il suo valore sul mercato. Una volta metabolizzato questo punto, puoi subito metterlo in pratica, accedendo al tuo account su metatrader4 e provando, dopo una breve ricerca, ad acquistare moneta di stati il cui PIL è alto o in crescita; vedrai come il valore di tale acquisto varierà nel tempo e potrai rivenderlo al momento opportuno.

Un altro fattore particolarmente influente è legato alla bilancia commerciale, ossia il dislivello che intercorre tra il valore delle merci importate e il valore delle merci esportate. Se il valore delle merci importate è superiore a quello delle merci esportate, si parla di deficit, e la situazione è sfavorevole dal punto di vista degli investitori. Al contrario, se il valore delle merci importate è inferiore rispetto a quello delle merci esportate, di parla di surplus, e solitamente rispecchia un’economica florida all’interno del Paese, che quindi rappresenta un buon investimento. Analogamente, il valore assunto da una valuta cresce o cala in base alle situazioni di surplus o deficit. Puoi osservarlo anche tu mettendoti in gioco in una delle piattaforme di trading, come metatrader4, investendo piccole somme e vedendo come varia il ritorno dei tuoi investimenti.

L’ultimo punto da sottolineare è che nella nostra analisi abbiamo trattato tutti i fattori come se fossero confinati in dei compartimenti ben definiti, tuttavia non è così nel mondo reale: tutti i fattori sono presenti allo stesso momento e hanno importanza variabile, per questo è necessario valutare bene in che modo la sovrapposizione di questi fattori agisce sul mercato.

Come puoi notare, anche se l’economia è una materia di studio molto delicata e fine, i suoi riflessi nel mercato delle valute sono abbastanza marcati e delineati: tutto quello che devi fare è pensare come fanno i “grandi investitori” e capire se tu investiresti o no diversi miliardi in un determinato stato. Se lo faresti, la valuta di questo stato è probabilmente in crescita, e quindi rappresenta un buon acquisto da fare; se non lo faresti allora la moneta di tale stato è in calo, e probabilmente ti conviene vendere quella già in tuo possesso.

Please follow and like us:

Be the first to comment on "Perché dobbiamo interessarci all’economia mentre facciamo trading?"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


dieci − cinque =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.