Roma, ferito da fucile ad aria compressa

E’ successo nel pomeriggio a Lariano. La madre accusa il vicino di casa, i poliziotti hanno fatto irruzione nell’abitazione dell’uomo senza trovare armi.

Roma, 29 mar. (AdnKronos) – di Silvia Mancinelli

Un uomo di 39 anni e’ stato ferito alla gamba sinistra da un colpo sparato con un fucile ad aria compressa. E’ successo oggi pomeriggio, intorno alle 18,30 a Lariano. Sul posto la polizia, chiamata dal pronto soccorso, dove e’ stato portato il 39enne. Agli agenti la madre del ferito ha detto che a sparare sarebbe stato il vicino di casa. I poliziotti, fatta irruzione nella casa dell’uomo, tuttavia, non avrebbero al momento trovato armi.

(Adnkronos)