Forex per principianti: come minimizzare i rischi

Quando leggiamo una pubblicità che ci promette guadagni immediati e senza rischi è importante non crederci, soprattutto se si parla del mercato Forex.

Questo è un presupposto chiave, ma non è l’unica cosa a cui stare attenti! Il mondo del trading azionario, delle criptovalute e del Forex è  pieno di rischi per gli investitori. Prima di iniziare ad investire è fondamentale sapere esattamente cosa si sta facendo e quali sono i rischi che si corrono.

Questa piccola guida Forex trading si pone come obiettivo quello di informare i trader principianti sui rischi più comuni a cui si va incontro quando si comincia ad investire.

In Italia il 20% circa del volume di trading su Forex a livello europeo è portato da privati che direttamente o indirettamente (tramite le banche) investono i loro risparmi. Quello che noi vorremmo è che tutti gli investitori abbiano una panoramica di quello che stanno facendo per un investimento più sano e sicuro!

Guida Forex trading: strategie per uscire vincitore

Qui di seguito andremo ad elencare quali sono alcuni tra i punti fondamentali di una strategia di investimento sana ed efficace, ma soprattutto che possa portare a guadagni reali e concreti:

Effettua uno studio approfondito

Guideresti mai una macchina senza aver mai tenuto in mano un volante? Accetteresti mai un lavoro di cui non sai nulla? Sicuramente no! Dunque, non fare trading senza aver nemmeno mai visto gli strumenti che andrai ad utilizzare! Questo errore è sempre più comune nei trader principianti. Non lasciarti abbindolare dalle pubblicità truffaldine che trovi su internet.
Ci sono moltissime risorse su internet, dedica il tuo tempo ad uno studio più o meno approfondito del trading e non sarà tempo sprecato.

Un altro consiglio che spesso viene sottovalutato è quello di utilizzare dei conti “finti”, ovvero piattaforme di prova che permettono di provare  a fare trading con un capitale immaginario. Strumenti del genere portano esperienza e permetteranno di evitare errori che altrimenti si farebbero immancabilmente.

Ridimensiona le tue aspettative

Non voglio disilluderti, ma non potrai guadagnare 100.000€ in 6 mesi se ne investi 50. E prendi questa mia frase come una regola aurea! Informati realmente sulle potenzialità del trading e su quanto questo possa offrirti. La verità è che anche i trader esperti, al mese, non guadagnano che una piccola percentuale di ciò che hanno investito inizialmente. Non c’è nulla di male nell’iniziare con piccole somme, ma agli inizi sarà un successo enorme anche solo portare a casa un 5% in più sull’investimento iniziale.

È importante che con disciplina e senza illusioni prepari un ipotetico piano di guadagno e di possibili perdite, non ci saranno i guadagni dei tuoi sogni, ma col tempo potrai far su un bel gruzzoletto!

Impara a gestire i tuoi soldi

Un’altra regola secondo cui vivere è: non investire più di quanto non puoi permetterti di perdere. E questo vale non solo per il trading Forex, ma per qualunque tipo di investimento. Il tuo conto sulla piattaforma di trading che hai scelto non è distaccato dalla vita reale e caricarlo con più soldi non ti farà diventare ricco più in fretta; anzi, potrebbe aprire la strada a perdite di entità maggiore.

Quindi prima di investire capisci cosa e come puoi investire, anche questo è un errore molto comune tra i principianti! Bene, ora sei al corrente di come evitare grosse perdite e di come approcciarsi in maniera consapevole al trading Forex! Ricorda che i soldi investiti sono soldi scommessi, nessuno potrà darti delle garanzie. Inoltre, se intendi investire a tempo pieno non dovrai mai smettere di informarti e studiare!

 

Please follow and like us:

Be the first to comment on "Forex per principianti: come minimizzare i rischi"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


quattro × 3 =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.