Ricavi record per le Ferrovie


A quota 12 miliardi, l’utile netto cresce a 559 milioni

Roma, 26 mar. – (Adnkronos) – Le Ferrovie archiviano il 2018 con ricavi record a quota 12 miliardi, per la prima volta sopra la soglia dei 10 miliardi. Ed e’ un risultato record anche quello che presenta la bottom line del conto economico: l’utile netto cresce a 559 milioni, senza partite straordinarie. “E’ il dato piu’ performante della nostra storia”, ha commentato l’amministratore delegato delle Fs Gianfranco Battisti illustrando i dati approvati dal Cda. “Per la prima volta abbiamo abbattuto il muro dei 10 miliardi di ricavi”, ha poi sottolineato. Inoltre l’utile di bilancio conseguito nel 2018 e’ un risultato di “assoluto valore” dopo un “percorso avviato nel 2006 quando il gruppo perdeva 2 miliardi di euro”. Un risultato “in grado di sostenere sfide future”, ha detto Battisti.

(Adnkronos)