Assemblea azionisti Poste il 28 maggio


Roma, 19 mar. – (AdnKronos Labitalia) – Il Cda di Poste ha convocato, in unica convocazione, l’assemblea degli Azionisti per il 28 maggio prossimo. L’Assemblea dovra’ approvare il bilancio separato di Poste Italiane, esaminare il bilancio consolidato per l’esercizio concluso il 31 dicembre 2018 e deliberare sulla distribuzione di un dividendo pari a 0,44 per azione a valere interamente sull’utile netto di Poste Italiane. La data di stacco prevista e’ il 24 giugno 2019, la data di registrazione il 25 giugno 2019 e la data di pagamento il 26 giugno 2019.

L’Assemblea dovra’ inoltre deliberare sulla nomina del Collegio Sindacale, essendo il mandato dell’attuale Collegio venuto a scadenza; adottare una delibera non vincolante su la politica di remunerazione degli Amministratori, del Direttore Generale e dei Dirigenti con responsabilita’ strategiche, nonche’ a deliberare in merito alla politica di remunerazione riferita al personale del Patrimonio BancoPosta.

Inoltre dovra’ deliberare sui piani di incentivazione basati su strumenti finanziari. Per una descrizione dettagliata di tali piani, si prega di far riferimento ai documenti informativi che saranno preparati e pubblicati ai sensi dell’articolo 114-bis del Decreto Legislativo 58/1998 (Testo Unico della Finanza); deliberare sull’adeguamento per l’esercizio 2018 del corrispettivo della Societa’ di revisione incaricata da Poste Italiane; deliberare sull’incarico novennale alla nuova Societa’ di revisione del Gruppo per il periodo 2020-2028.  

(Adnkronos)

Please follow and like us: