Salvini rilancia sul grembiule a scuola

Roma, 16 mar. (AdnKronos) – A scuola “per me metti lo stesso grembiule a tutti, cosi’ non ci sono belli e ricchi, ma sono tutti uguali”. Lo dice Matteo Salvini, parlando a Lauria, in Basilicata, rilanciando la proposta della Lega di introdurre l’educazione civica tra le materie da insegnare. “Dalla scuola – spiega – bisogna ripartire, mettendo al centro la maestra” e “io – conclude – quando leggo dei genitori che aggrediscono gli insegnanti per i brutti voti penso che bisognerebbe dare due schiaffoni ai genitori, non ai bambini”.

Per Mario Rusconi, presidente della sezione Lazio dell’Associazione Nazionale Presidi, “la scelta del grembiule nelle scuole elementari e medie puo’ anche essere congrua purche’ sia deliberata dagli istituti sentita l’opinione dei genitori. Non puo’ essere imposta con una legge, non si puo’ andare contro l’autonomia scolastica” dice interpellato dall’Adnkronos sulle parole del ministro Salvini. “Noi non siamo ne’ favorevoli ne’ contrari, se si fa questa scelta – ribadisce Rusconi – deve essere fatta da tutta la comunita’ scolastica, sentite le famiglie. Scelte di queste tipo non si possono fare per legge”.

(Adnkronos)