Passione Denim: la moda uomo primavera-estate

La Milano Fashion Week si è conclusa da poco e siamo tutti pronti per sfoggiare le nuove tendenze di look per la prossima primavera-estate! Per quanto riguarda la moda uomo, c’è sicuramente un capo che continuerà ad andare per la maggiore anche nella bella stagione ed ovviamente stiamo parlando del jeans. Irrinunciabile e sempre di tendenza, il denim sarà ancora per una volta il must have ma attenzione al modello: alcuni stanno lentamente scomparendo mentre altri prenderanno sempre più piede!

Sulle passerelle abbiamo visto sfilare modelli differenti, ma ci sono alcuni denominatori comuni che possiamo prendere come punti di riferimento per scegliere il jeans perfetto per la prossima stagione. Vediamo quindi quali saranno le prossime tendenze, in modo da scegliere il modello giusto e non rischiare di sbagliare.

Moda jeans uomo: largo è cool!

Se alcuni stilisti propongono ancora dei modelli stretti e skinny, questi sono destinati un po’ alla volta a scomparire e vedremo sempre di più i jeans larghi e comodi: quei relaxed fits che sono in realtà già diventati popolari nella stagione invernale. A partire dalla primavera però questi saranno un vero e proprio must have quindi ogni uomo dovrà averne almeno un paio nel guardaroba! Dopotutto, oltre ad assecondare le esigenze di comodità, i jeans larghi permettono anche alla gamba di respirare e sono quindi perfetti per la stagione più calda.

Continueranno ad essere di tendenza anche i jeans strappati da uomo: ideali per un look casual e un po’ sbarazzino. Questi modelli un tempo destinati solo ai più giovani oggi li vediamo anche indosso a uomini maturi: sono di moda e fanno stile ad ogni età. Attenzione però all’occasione d’uso: un pantalone strappato non si adatta ad ambienti di lavoro dov’è richiesto un outfit sobrio o classico. Gli amanti dello strappato è bene facciano scorta però perché di jeans strappati non se ne sono visti molti sulle passerelle della moda autunno inverno 2019-2020. Le passerelle infatti tracciano delle nuove tendenze, ma alla fine gli outfit più amati sono difficili da eliminare!

Per quanto riguarda la vita del pantalone, infine, anche gli uomini dovranno abituarsi a portare i jeans più in alto: sono ormai passati i modelli a vita bassa che lasciano intravedere gli slip.

Jeans bianchi e chiari per l’estate

Sui modelli la questione è piuttosto chiara e abbiamo capito quali andranno per la maggiore nelle prossime stagioni. C’è però da dire qualcosa anche per quanto riguarda il colore: le tendenze infatti privilegiano le tinte chiare, con qualche piccola eccezione. In passerella si sono visti pochi jeans blu scuro, ad esempio, ma sono diversi i modelli in nero, perfetti specialmente se indossati durante le occasioni speciali. Il colore che andrà per la maggiore sarà il bianco, che però non è sempre adatto proprio a tutti. Coloro che hanno una corporatura robusta dovrebbero infatti prestarci attenzione, perché possono mettere in evidenza i difetti che invece vorrebbero nascondere. Da evitare assolutamente nelle prossime stagioni sono i jeans macchiati: decisamente out!

Gli abbinamenti: denim su denim sempre cool!

Per quanto riguarda gli abbinamenti, continua ad essere di tendenza il denim su denim: via libera quindi a giacche o camicie di jeans che anche nelle prossime stagioni andranno per la maggiore e saranno super cool!

Be the first to comment on "Passione Denim: la moda uomo primavera-estate"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


5 × tre =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.