Alessandra Mussolini a Tajani: ‘Dico solo ‘bella frate”’

“Ha fatto tutto da solo, io quello che penso del fascismo lo sapete”

Roma, 14 mar. (AdnKronos) – Tajani “ha fatto tutto da solo, io quello che penso del fascismo lo sapete, quella e’ la mia famiglia”. Lo dice all’AdnKronos Alessandra Mussolini, dopo le parole del presidente dell’Europarlamento Antonio Tajani sul fascismo e su Mussolini. “Non voglio commentare – aggiunge – lui ha fatto questa intervista, poi sono arrivate le smentite, poi non smentite e altre cose”. “Se proprio devo dire una cosa, lo dico alla romana: ‘bella frate””, conclude la nipote del Duce.

A ‘La Zanzara’ su Radio 24, parlando di Mussolini il presidente dell’Europarlamento ha detto: “Fino a quando non ha dichiarato guerra al mondo intero seguendo Hitler, fino a quando non s’e’ fatto promotore delle leggi razziali, a parte la vicenda drammatica di Matteotti, ha fatto delle cose positive per realizzare infrastrutture nel nostro Paese, poi le bonifiche”. Quindi ha aggiunto: “Complessivamente non giudico positiva la sua azione di governo, pero’ alcune cose sono state fatte. Le cose sbagliate sono gravissime, Matteotti, leggi razziali, guerra. Sono tutte cose inaccettabili”. A nulla sono valse le precisazioni del numero due di Forza Italia, che ha ribadito di essere “da sempre un antifascista convinto”. La polemica e’ divampata e le sue parole sono diventate un caso. Dopo la bufera, Tajani si e’ voluto scusare: “Da convinto antifascista mi scuso con tutti coloro che possano essersi sentiti offesi dalle mie parole, che non intendevano in alcun modo giustificare o banalizzare un regime anti-democratico e totalitario. Sono profondamente dispiaciuto che, malgrado la mia storia personale e politica, qualcuno possa pensare che io sia indulgente col fascismo”.

(Adnkronos)