Vaccini: Rezza (Iss), ‘solo 0,7% famiglie italiane no-vax, ma 15% esita ancora’

Roma, 12 mar. (AdnKronos Salute) – “Solo lo 0,7% dei genitori italiani di bambini in eta’ scolastica e’ no-vax, ma rimane un 15% che esita ancora sulle vaccinazioni, e su di loro dobbiamo impegnarci e convincerli”. Cosi’ all’Adnkronos Salute Gianni Rezza, direttore del dipartimento Malattie infettive dell’Istituto superiore di sanita’, tra i relatori dell’evento ‘True news, good news – Salute e informazione: quando la verita’ e’ piu’ di un consiglio’, promosso dall’Adnkronos con il supporto di Takeda Italia, oggi a Roma.

“Dobbiamo convincere i genitori che oggi hanno ancora paura e dubbi – aggiunge Rezza – ma anche lavorare sui professionisti della salute: penso ad alcuni pediatri che danno informazioni non del tutto adeguate sui vaccini o non sono del tutto convincenti verso chi e’ scettico”.

(Adnkronos)

Be the first to comment on "Vaccini: Rezza (Iss), ‘solo 0,7% famiglie italiane no-vax, ma 15% esita ancora’"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


5 × tre =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.