Murderabilia’, humor nero e colpi di scena nel romanzo a fumetti di Ortiz

Roma, 7 mar. – (AdnKronos) – Un giovane scrittore sfaccendato, due gatti neri ereditati da uno zio e un misterioso sconosciuto che si offre di comprarli in cambio di una bella somma di denaro, senza dare troppe spiegazioni. E’ il protagonista di Murderabilia’, il romanzo del fumettista spagnolo ?lvaro Ortiz, edito da Bao Publishing, ricco di umorismo nero e colpi di scena.

Malmo Rodr?guez non studia, non lavora e non cerca lavoro. Odia vivere con i propri genitori e dice di voler fare lo scrittore, ma non e’ che scriva molto. Ha una coppia di gatti neri ereditati da suo zio che e’ appena morto d’infarto. Sembrano gatti comuni, ma un giorno un misterioso sconosciuto gli propone di venderglieli in cambio di una bella somma di denaro. Malmo parte per portargli i felini, senza sapere che la sua vita sta per cambiare per sempre. ‘Murderabilia’ e’ un termine utilizzato per tutti quegli oggetti ritenuti di valore perche’ legati a dei crimini violenti.

Strani collezionisti, appassionati di caccia e giovani senza arte ne’ parte si incrociano in questa storia di uno dei giovani autori piu’ amati della Spagna, che in questi giorni sara’ impegnato in Italia per il tour di presentazione. Dall’8 al 10 marzo, Ortiz sara’ ospite del festival Cartoomics, in programma a Fiera Milano Rho, presso lo stand Bao Publishing (padiglione 16, stand K26). Il 12 marzo, l’autore presentera’ Muderabilia’ presso la libreria Mondadori Bookstore di Bologna (alle 18:00). Nato in Spagna nel 1983, ?lvaro Ortiz ha studiato graphic design alla Scuola Superiore di Design in Aragona e illustrazione alla Scuola Massana di Barcellona. Il suo libro di debutto, Cenizas’, e’ costantemente ristampato dal 2012.

(Adnkronos)