Veneto: unioncamere, calano le imprese che investono, cautela per il 2019 (4)

(AdnKronos) – Secondo le aspettative, nel 2019 gli investimenti cresceranno del +6,9% su base annua, in diminuzione rispetto a quanto stimato nel 2018 (+12,1%). Sono le piccole imprese a prevedere un maggiore aumento (+15,2%) in controtendenza alla leggera crescita (+4,9%) delle imprese di medie e grandi dimensioni. I settori che prevedono un maggiore aumento sono l’alimentare, bevande e tabacco (+22%) e il comparto del legno e mobile (+14,3%), pessimista risulta il settore della carta e stampa (-35,8%) assieme ai mezzi di trasporto (-5,5%).

Tra le imprese che prevedono una diminuzione degli investimenti nel 2019, oltre la meta si giustifica con l’assenza di particolari esigenze, +2,4 punti percentuali rispetto al 2018 (62,3%). Il 23,7% delle imprese ridurra gli investimenti per incertezze di mercato, il 23,5% perche ha programmato gli investimenti negli anni successivi, solo il 2,4% per mancanza di risorse finanziarie.

(Adnkronos)