BOTTEGHE STORICHE: PATRIMONIO PER IL TURISMO

E’ stato presentato in Regione Veneto, il progetto Heart Made, per la valorizzazione delle botteghe storiche e la promozione dei gesti del saper fare.
Un progetto che ci vede in prima linea con il Comune, la Fondazione dei Negozi Storici di Padova, lo IUAV di Venezia e altri.
Tra le diverse attività è previsto un percorso per promuovere queste attività, patrimonio della città, attraverso il settore turistico.

“Già nel corso del 2018 siamo riusciti a dare vita a dei percorsi turistici-commerciali con ottimi risultati in termini di partecipazione e soddisfazione dei commercianti.
Le nostre guide turistiche, spiega Nicola Rossi, hanno lavorato con i nostri commercianti per creare dei veri itinerari turistici.
Oggi a Padova possiamo contare su tre percorsi certificati che mettono insieme itinerari culturali con tappe presso i negozi storici. Qui i titolari hanno ricevuto una formazione specifica sulla città e sono pronti a raccontare la propria storia.

Si può vedere quindi come nasce un gioiello, o la Mille Foglie ma anche capire come erano le caratteristiche del libro nell’800 e come si differenzia dal secolo successivo. Si potrà entrare in una drogheria dai sapori e profumi di una volta o vedere da dove nasce un vestito.
Insomma questi itinerari danno la possibilità di conoscere la nostra città ma anche la vita e l’anima della città”.
Per il 2019 vogliamo proseguire con le azioni di valorizzazione di queste attività prevedendo la realizzazione di percorsi turistici sia a Padova ma anche coinvolgendo la rete delle Botteghe Storiche di Vicenza.

(Confesercenti Veneto Centrale)