Consulenti lavoro: “Servono opere moderne per sviluppo”


Genova, 27 feb. (Adnkronos/Labitalia) – “L’Italia ha bisogno di infrastrutture moderne per essere competitiva. Ma non servono interventi spot, bensi’ azioni con obiettivi a medio e lungo termine”. Lo ha detto Rosario De Luca, presidente della Fondazione studi dei consulenti del lavoro, intervenendo alla seconda giornata di ‘Verso il Festival del lavoro’ a Genova, anteprima del Festival del lavoro in programma a Milano dal 20 al 22 giugno.

“Dall’indagine che abbiamo realizzato come Osservatorio Statistico dei consulenti del lavoro -ha continuato De Luca – sono emerse le conseguenze negative del crollo del Ponte Morandi per il comparto economico genovese, ma il messaggio che arriva dal crollo del viadotto e’ per tutto il Paese, che, ripeto, non puo’ fare a meno di infrastrutture moderne per competere con le potenze mondiali”.

(Adnkronos)

Please follow and like us: