Autonomia: de menech (pd), ‘ministro stefani ha detto ‘non c’e alcuna intesa”

Venezia, 21 feb. (AdnKronos) – “‘Non c’e alcuna intesa tra il governo e le regioni che hanno avviato il percorso per ottenere l’autonomia in base alla Costituzione”. Lo ha ammesso questa mattina il ministro Stefani rispondendo alle mie domande in Commissione per l’Attuazione del federalismo fiscale”. Lo riferisce Roger De Menech (Pd).

“L’intesa non c’e ha detto il ministro – riferisce De Menech al termine della riunione – Quelle che circolano sono solo ‘bozze’ o ‘strumenti di lavoro’. Quando ho chiesto a che punto siamo nella definizione dei LEP, i livelli essenziali delle prestazioni e dei relativi costi standard, il ministro ha glissato. Come ha evitato di rispondere direttamente alle mie domande su residuo fiscale e trattenimento dei nove decimi del gettito erariale”, sottolinea De Menech.

“L’unica cosa certa, ha detto il ministro, e che l’intesa dovra rispettare l’articolo 81 della Costituzione, cioe il pareggio di bilancio. Il che significa, come sosteniamo da molti anni, che l’autonomia si sostanzia in realta in un federalismo differenziato dove il punto cardine e la maggiore responsabilita delle Regioni che intendono amministrare direttamente le funzioni previste dall’articolo 117 comma terzo della Costituzione”, spiega.

(Adnkronos)

Please follow and like us: