Tav, mozione M5S-Lega: c’e’ l’accordo

A breve sara’ depositata

Roma, 20 feb. (AdnKronos) – Accordo M5S-Lega sul testo della mozione relativa alla Tav, che a breve, a quanto apprende l’Adnkronos, sara’ depositata alla Camera. Il testo e’ stato firmato dai capigruppo di 5 Stelle e Lega, Francesco D’Uva e Riccardo Molinari.

“Di Maio salva Salvini dal processo e la Lega in cambio rinuncia a fare la #Tav – twitta Matteo Renzi -. Tecnicamente e’ voto di scambio, politicamente uno schiaffo al Nord produttivo, economicamente l’ennesimo cantiere bloccato: hanno preso tre piccioni con una fava. Salvini si salva, l’Italia si ferma”.

”Il futuro e’ il trasporto di merci e persone su treni veloci e puliti” scrive su Facebook il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni. “Il passato sono camion lenti, inquinanti e pericolosi che inquinano la nostra aria e intasano le nostre strade. Ma la maggioranza grillo leghista con due righe di una mozione parlamentare contro la Tav decide di condannare l’Italia a far parte del Terzo mondo del commercio mondiale e consegnando la nostra Nazione all’arretratezza e alla poverta’. Fratelli d’Italia non si rassegna al declino e continuera’ la sua battaglia per dare all’Italia infrastrutture moderne e un futuro di crescita alla nostra terra”.

(Adnkronos)