riparte il progetto scuola al Due Palazzi

E’ ripartito per l’anno scolastico in corso, all’interno della casa di reclusione Due Palazzi, il progetto scuola. Saranno anche quest’anno centinaia gli studenti degli istituti superiori padovani che incontreranno i detenuti entrando in carcere al termine di un percorso fatto di incontri a scuola condotti da operatori del settore.

“Si tratta di un progetto importante, che mette in relazione il fuori e il dentro dal carcere – sottolinea l’assessora al sociale Marta Nalin – Il carcere e’ una realta’ del nostro territorio e un progetto come questo costruisce dei collegamenti fatti di relazioni tra i giovani della citta’ e le persone detenute, che raccontano la loro storia e rispondono a domande anche forti e scomode. Lo fanno perche’ hanno a loro volta intrapreso un percorso di responsabilita’. Questo incontro ha un effetto positivo sia sugli studenti che tra i detenuti di prevenzione e consapevolezza. Proprio per questo come Amministrazione continuiamo a sostenere il progetto e siamo grati alla fondazione Cariparo che e’ al nostro fianco in questo”.

Il progetto vede coinvolte l’associazione Granello di senape e la redazione della rivista Ristretti orizzonti che fanno parte di una rete di realta’ che lavorano per mantenere un collegamento tra l’interno e l’esterno del carcere.
(Tratto da: http://www.padovanet.it)

(Leggi tutta la notizia sul portale http://www.padovanet.it – rete civica del Comune di Padova)
http://www.padovanet.it/notizia/20190219/comunicato-stampa-riparte-il-progetto-scuola-al-due-palazzi

Please follow and like us: