Genitori Renzi ai domiciliari

Tra i reati contestati bancarotta fraudolenta

Firenze, 18 feb. (AdnKronos) – Arresti domiciliari per i genitori di Matteo Renzi. A quanto si apprende, sono bancarotta fraudolenta ed emissione e utilizzazione di fatture per operazioni inesistenti i reati contestati al padre e alla madre dell’ex premier, Tiziano Renzi e Laura Bovoli.

I genitori del senatore del Pd sono finiti ai domiciliari in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip di Firenze ed eseguita dalla Guardia di Finanza del capoluogo toscano. Ai domiciliari anche un imprenditore di Campo Ligure, in provincia di Genova. Dopo la notizia l’ex premier ha annullato l’impegno pubblico per la presentazione del suo nuovo libro a Nichelino e ha fatto rientro a Firenze.

(Adnkronos)

Be the first to comment on "Genitori Renzi ai domiciliari"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


19 + 8 =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.