52enne muore in ospedale, parenti assaltano reparto

Napoli, 18 feb. “Assalto” al reparto di Medicina d’urgenza dell’ospedale di Boscotrecase (Napoli) da parte di alcune decine di familiari e conoscenti di una paziente 52enne deceduta nel nosocomio. Poco dopo mezzogiorno, il gruppo di persone composto da donne e uomini ha sfogato la rabbia prendendosela con i medici e danneggiando il reparto. Due medici di turno hanno riportato lievi contusioni, mentre sono stati severamente danneggiati gli arredi e i macchinari.

I carabinieri intervenuti su richiesta del personale medico hanno identificato due figli della donna: un 24enne che, nonostante la presenza dei militari, ha continuato a prendere a pugni il muro di una stanza e ha rovesciato a terra una scrivania e un 30enne sorpreso mentre rovesciava gli armadietti di una stanza riservata ai medici. I militari dell’Arma sono riusciti a riportare la situazione alla normalita’.

(Adnkronos)