BAR E LOCALI PROIETTATI NEL FUTURO

Portare i negozi ed i pubblici esercizi sulle strade della Rete facendogli conoscere le innovazioni introdotte dagli strumenti digitali.

È questa la sfida di ‘La bottega nel futuro’, il progetto messo in campo Confesercenti per la digitalizzazione e la modernizzazione delle attività commerciali e turistiche.
Presentato nel corso del 2018, oggi si prepara ad entrare nel vivo a Padova.

“Sul fronte della digitalizzazione, le piccole e medie imprese sono ancora indietro, dichiara il Presidente Nicola Rossi. Molti sono i margini di miglioramento soprattutto con riferimento alle attività di digital marketing ed alla presenza sul web, fondamentali per accrescere la “notorietà” delle piccole realtà.
Stiamo puntando ad introdurre nuove strategie di innovazione, modelli di business e di prodotto per rispondere ai fabbisogni del mercato e favorire il processo di sviluppo aziendale.

Per questo Confesercenti ha messo a disposizione di bar, locali, ristoranti e negozi, corsi di formazione e consulenze per usare il web. Nelle possibilità rientrano “da come usare instagram per promuoversi nel mondo reale”, alle sponsorizzate su facebook, come scrivere un post di successo, che inquadratura ed immagine utilizzare per promuovere un prodotto e soprattutto come utilizzare i nostri smartphone per fotografare un prodotto.
Tutti aspetti che oggi sono entrati nelle nostre vite private ma anche lavorative.

Ma non finisce qui,

grazie alla collaborazione con Google, Var Group e Olivetti, la nostra associazione è in grado di assistere gli imprenditori per quanto riguarda il posizionamento sul web, l’utilizzo di Google My Business e software all’avanguardia per le imprese.

A far da cornice a tutto questo il progetto di digitalizzazione che stiamo introducendo nelle botteghe e nei pubblici esercizi, continua Rossi. Abbiamo aperto più collaborazioni anche con aziende leader per i pagamenti elettronici come Satispay e Sumup per non parlare delle innovative proposte rispetto alla fatturazione elettronica con ConFat.el che permette di inviare e ricevere le fatture elettroniche senza problemi e del nuovo servizio di contabilità [email protected]à che permette di avere una contabilità on-line a costi molto bassi.

(Confesercenti Veneto Centrale)