”Il fotografo Micalizzi vede da entrambi gli occhi”

Il 35enne italiano ferito in Siria

Roma, 15 feb. (AdnKronos) – Gabriele Micalizzi “vede da entrambi gli occhi”. Ad aggiornare sulle condizioni del fotografo, ferito lunedi’ scorso in Siria, e’ il collettivo CesuraLab, di cui e’ socio-fondatore, con un post su Facebook in cui precisano che ancora la vista e’, ovviamente, “un po’ offuscata”. Il nostro “amico e fratello Gabriele”, aggiungono, si trova attualmente “ricoverato nell’ospedale militare di Baghdad” ed “e’ seguito dai medici sul posto che stanno gestendo le lesioni, riportate al volto e alle braccia”. “Ci vorra’ ancora qualche giorno per riaverlo con noi in Italia e poterlo riabbracciare – concludono -. La procedura di rimpatrio e’ gia’ avviata e una struttura ospedaliera adeguata e’ gia’ pronta ad accoglierlo”.

(Adnkronos)

Be the first to comment on "”Il fotografo Micalizzi vede da entrambi gli occhi”"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


uno × 4 =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.