Sgarbi: “Montalbano? Dice quello che pensa Salvini”

Il parere

Roma, 12 feb. (AdnKronos) – “Montalbano e’ con Salvini e Salvini e’ con Montalbano”. E’ il commento di Vittorio Sgarbi sulla puntata de ‘Il commissario Montalbano’ andata in onda ieri sera. “La frase pronunciata dal Commissario Montalbano (‘Ancora con questa storia che i terroristi arrivano con i barconi’) – fa notare Sgarbi all’Adnkronos – e’ una cosa logica, di buon senso. E anche Salvini sa che i terroristi non vengono con i barconi. Chi viene con i barconi vuole abbandonare il luogo da cui parte e quindi in qualche modo lo rinnega. E’ disperato e si muove per ragioni che sono contrarie quello che dice la sua religione e che dovrebbe rassicurarlo di quello che ha”.

“Il migrante che viene col barcone – aggiunge Sgarbi – e’, quindi, l’opposto del terrorista che ha altri canali, non certo i barconi. E Montalbano nella serie tv dice proprio quello che pensa Salvini anche se c’e’ qualcuno che attribuisce a Salvini un pensiero piu’ stupido di quello che in realta’ ha. I migranti di cui parla Salvini sono migranti economici”. Quanto al fatto che la Rai ha dedicato una puntata al tema in questo momento, Sgarbi taglia corto: “Assolutamente causale”.

(Adnkronos)