Toninelli: “Ispezione su A22”

Roma, 3 feb. (AdnKronos) – E’ stata riaperta completamente ieri sera intorno alle 23.30 l’Autostrada del Brennerodove gli automobilisti sono rimasti bloccati per ore a causa della neve e dei camion che non erano riusciti a proseguire la marcia. Al momento dal centro operativo della polizia stradale si registrano rallentamenti tra Bressanone e Vipiteno in corrispondenza dei mezzi che sono al lavoro per la pulizia della corsia di emergenza e delle piazzole.

‘Vogliamo vederci chiaro sui disagi che si sono verificati negli ultimi giorni sulla A22 autostrada del Brennero – dice il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli, in una nota – E’ infatti gia’ in corso un’ispezione per verificare che il concessionario sia intervenuto adeguatamente per garantire la sicurezza degli utenti, come prevede la convenzione – . ‘Per la gestione dell’A22 la concessione e’ scaduta da anni e siamo a un passo da rinnovarla con una gestione totalmente pubblica e piu’ conveniente per i territori e per chi viaggia – aggiunge – Nonostante cio’ l’attuale concessionario, la cui gestione non si puo’ dire sia stata soddisfacente in questi giorni, e che in questi anni di proroga ha continuato a godere di ricchi profitti, ha fatto ricorso contro la rivoluzione che stiamo mettendo in atto. Una scelta incomprensibile, a meno che la si legga alla luce del tentativo di continuare a guadagnare con gli enormi dividendi di una concessione che non vorrebbero finisse mai – . ‘Ma noi non ci fermeremo – conclude Toninelli – siamo convinti della rivoluzione nella gestione delle autostrade che stiamo portando avanti. Una rivoluzione che garantira’ pedaggi piu’ bassi ed equi, servizi migliori e utili reinvestiti sul territorio – .

(Adnkronos)