Omicidio Vannini, pena ridotta per Ciontoli

Roma, 29 gen.(AdnKronos) – Pena ridotta in Appello per Antonio Ciontoliper l’omicidio di Marco Vannini, ucciso da un colpo di pistola il 18 maggio del 2015 mentre era a casa della fidanzata a Ladispoli. I giudici della Corte d’Assise d’Appello di Roma hanno condannato Antonio Ciontoli per omicidio colposo a cinque anni di reclusione contro i 14 anni che gli erano stati inflitti in primo grado. Confermate, invece, le condanne a tre anni per i due figli di Ciontoli, Martina e Federico e per la moglie Maria Pezzillo. Alla lettura della sentenza in aula e’ esplosa la protesta dei familiari di Vannini e degli amici presenti che hanno urlato “e’ una vergogna, venduti, e’ uno schifo, strappiamo il certificato elettorale”.

(Adnkronos)

Be the first to comment on "Omicidio Vannini, pena ridotta per Ciontoli"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


16 − 1 =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.