Padova Urbs picta e’ la candidatura italiana Unesco 2020

Padova e’ la citta’ che rappresentera’ l’Italia nel 2020 per essere iscritta nella lista del patrimonio mondiale Unesco con la Cappella degli Scrovegni di Giotto e i cicli pittorici del Trecento.

giovedi 24 gennaio si e’ , infatti, riunita la Commissione nazionale italiana per l’Unesco, presieduta da Franco Bernabe’ , che ha valutato positivamente la candidatura padovana e ora il dossier e il piano di gestione in lingua inglese “Padova Urbs picta. Giotto’s Scrovegni Chapel and Padua’s fourteenth-century fresco cycles” partiranno per Parigi. Sara’ l’ambasciatore italiano Massimo Riccardo ad avere il compito di consegnare tutta la documentazione al World Heritage Centre.
Oltre 500 pagine, corredate da piu’ di 100 immagini, compongono il dossier di candidatura, che illustra nel dettaglio l'”eccezionale valore universale” degli affreschi trecenteschi padovani, e il piano di gestione, il documento tecnico che chiarisce come sara’ l’amministrazione futura del sito.

Dall’1 febbraio inizia il vero percorso di valutazione: l’analisi della documentazione da parte di trenta esperti internazionali, il sopralluogo di un valutatore in citta’ per constatare la veridicita’ di quanto e’ stato scritto nel corso dell’autunno, in attesa della decisione finale che sara’ pronunciata nel luglio 2020.

Approfondimento sa’Padova Urbs picta
(Tratto da: http://www.padovanet.it)

(Leggi tutta la notizia sul portale http://www.padovanet.it – rete civica del Comune di Padova)
http://www.padovanet.it/notizia/20190125/padova-urbs-picta-%C3%A8-la-candidatura-italiana-unesco-2020