Veneto: da regione e terna piano interventi per sicurezza e sostenibilita rete (2)

(AdnKronos) – Sono previsti interventi fondamentali per la sicurezza, l’efficienza e la sostenibilita della rete elettrica regionale. Tra questi: Il progetto di razionalizzazione tra Venezia e Padova che, grazie all’ascolto delle istanze provenienti dal territorio e a un continuo confronto con le istituzioni locali e i cittadini, prevede oggi la realizzazione in cavo interrato dell’elettrodotto a 380 kV Dolo – Camin.

Il progetto di riassetto della rete elettrica della Media Valle del Piave, attualmente in autorizzazione, che sara variato con l’introduzione, per la futura linea 220 kV ‘Polpet – Scorze ‘, della tecnologia del cavo interrato dalla Nuova stazione di Polpet sino a prima dell’attraversamento del fiume Piave.

Il progetto della Stazione Elettrica di Volpago e la razionalizzazione della rete esistente, che prevede 26 Km di nuovi collegamenti in cavo interrato e la demolizione di 51 km di linee aeree. Terna conferma inoltre che questo intervento non e in nessun modo correlato ne con l’interconnessione tra Italia ed Austria (come si puo desumere dal Piano di Sviluppo di Terna anno 2018), ne con l’intervento Trasversale in Veneto.

(Adnkronos)