Benzina e diesel, scattano i ritocchi


Roma 15 gen. -(AdnKronos) – Ritocchi a salire sui prezzi della rete carburanti italiana. Dopo l’intervento di ieri di Q8, infatti, Eni replica oggi i ritocchi al rialzo di 1 centesimo su benzina e diesel messi a segno giovedi’ scorso, mentre le quotazioni dei prodotti petroliferi in Mediterraneo segnano solo leggeri movimenti laterali. In particolare, in base all’elaborazione di Quotidiano Energia dei dati alle 8 di ieri comunicati dai gestori all’Osservaprezzi carburanti del Mise, il prezzo medio nazionale praticato in modalita’ self della verde e’ pari a 1,495 euro/litro, con i diversi marchi che vanno da 1,484 a 1,524 euro/litro (no-logo a 1,482). Il prezzo medio praticato del diesel e’ a 1,429 euro/litro, con le compagnie che passano da 1,424 a 1,448 euro/litro (no-logo a 1,414).

Quanto al servito, per la benzina il prezzo medio praticato e’ di 1,633 euro/litro, con gli impianti colorati che vanno da 1,617 a 1,746 euro/litro (no-logo a 1,534), mentre per il diesel la media e’ a 1,567 euro/litro, con i punti vendita delle compagnie tra 1,570 a 1,671 euro/litro (no-logo a 1,463). Il Gpl, infine, va da 0,645 a 0,671 euro/litro (no-logo a 0,640)

(Adnkronos)

Please follow and like us: