Etna, nuovo sciame sismico

Terremoto

Catania, 4 gen. (AdnKronos) – Ancora una notte di paura alle pendici dell’Etna. Nel corso della nottata infatti diverse scosse di terremoto sono state registrate dall’Ingv nel Catanese. In particolare, dalle ore 22 alle 00.20 sono state cinque le scosse registrate, di magnitudo compresa tra 2.3 e 3. Un’altra scossa di magnitudo 3 e’ stata poi registrata alle ore 4.54 di stamattina. I comuni piu’ vicini all’epicentro sono stati Ragalna, Biancavilla e Adrano. Nella stessa zona c’e’ stata poco dopo, alle ore 5.10, un’altra piu’ forte scossa di terremoto di magnitudo 3.5. Da giorni l’area e’ interessata da uno sciame sismico iniziato in seguito al risveglio dell’Etna.

(Adnkronos)