La Juve frena, CR7 salva i bianconeri

Calcio

Bergamo, 26 dic. (AdnKronos) – Secondo pareggio stagionale in campionato per la Juventus capolista. I bianconeri soffrono a Bergamo ma in inferiorita’ numerica riescono a pareggiare 2-2 contro un’ottima Atalanta grazie a una rete di Cristiano Ronaldo a 11′ dalla fine. La squadra di Allegri passa in vantaggio al 2′ su autorete di Djimsiti ma i nerazzurri hanno la forza di reagire con Duvan Zapata che firma la sua personale doppietta, 24′ e 56′. A pesare sulla prova dei bianconeri i 40 minuti giocati in 10 per l’espulsione di Bentancur. In classifica la Juve sale a 50 punti, a 25 l’Atalanta.

Dopo un minuto e mezzo la Juventus e’ gia’ in vantaggio. Cross di Alex Sandro in area con sfortunata deviazione di Djimsiti. Passano due minuti e i bianconeri sfiorano il raddoppio, su una conclusione dal limite di Bentancur si supera Berisha che devia la sfera sulla traversa. Fraseggio Dybala-Douglas Costa con tiro finale rasoterra di quest’ultimo facile preda del portiere nerazzurro. La reazione dei padroni di casa e’ tutta in un cross teso di Gomez su cui Zapata non arriva per un soffio. Provano ad alzare il ritmo i padroni di casa, punizione dal limite per fallo su Zapata, la traiettoria disegnata da Ilicic scavalca la barriera ma termina tra le braccia di Szczesny.

Al 24′ i bergamaschi pareggiano. Gomez serve in verticale al limite Duvan Zapata che si gira liberandosi di Bonucci e di sinistro infila Szczesny realizzando l’ottavo gol in campionato in questa stagione. Alla mezz’ora affondo di Douglas Costa che prova a sorprendere Berisha sul primo palo ma la sfera termina sull’esterno della rete. E’ l’ultimo sussulto della prima frazione.

Al 52′ momento importante nell’economia della partita, la Juventus resta in 10 per l’espulsione per somma di ammonizioni di Bentancur. L’Atalanta ci crede, al 55′ Szczesny si supera salvando su una conclusione da posizione defilata di Castagne. Sugli sviluppi del corner l’Atalanta passa in vantaggio: al 56′ e’ Zapata a firmare la personale doppietta di testa su assist del ‘Papu’ Gomez.

Allegri getta nella mischia Pjanic per Douglas Costa, entra anche Ronaldo al posto di Khedira. Ci prova Ilicic con un rasoterra dal limite a incrociare, il sinistro termina a lato. E’ ancora lo sloveno a provare la penetrazione per vie centrali ma la difesa ospite fa buona guardia.

Al 76′ padroni di casa vicini al terzo gol, Gosens non approfitta di un rimpallo fortunato. Passa un minuto e CR7, da poco entrato, di testa pareggia da azione da angolo, sono 13 i gol stagionali per il portoghese. Sull’altro fronte tiro a giro del ‘Papu’ Gomez, Szczesny blocca. Ronaldo si trasforma in uomo assist nel finale, il pallone per Mandzukic viene sporcato da un difensore che non permette al croato il tap-in vincente. Nel recupero gol di Bonucci ma l’arbitro Banti annulla dopo aver consultato il Var per posizione di fuorigioco del difensore. La Juventus esce con un pari dallo stadio Atleti azzurri d’Italia chiudendo il 2018 imbattuta in trasferta.

(Adnkronos)

Please follow and like us: