Infissi e detrazioni per il nuovo anno

Anche quest’anno, come ogni anno, sono stati programmati dei bonus per l’installazione di infissi. Questi sono aiuti che permettono a tutti di migliorare la propria abitazione e renderla energeticamente più efficiente e sicura. Come funzionano, quindi, le detrazioni per 2019?

Potrai accedere alle detrazioni a seconda del tipo di infisso e dell’intervento che vuoi realizzare. Dal 2018, sono inclusi diversi interventi di vario tipo, non solo relativi agli infissi ma anche alla loro sicurezza. Quest’anno, però, la detrazione è pari al 50%, una percentuale minore rispetto al 65% previsto negli anni precedenti. Per questo motivo, meglio affrettarsi per realizzare lavori di questo tipo, ed evitare che la detrazione diminuisca ancora.

Per quali lavori puoi usufruire delle detrazioni?

I lavori per cui potrai richiedere questi incentivi sono relativi al miglioramento dell’efficienza energetica della intera casa. Perché, quindi, non iniziare a fare una ricerca sui prezzi degli infissi in pvc per isolare al meglio le stanze ed evitare sprechi di energia? È

Sono inclusi anche interventi dedicati alla sostituzione o installazione di recinzioni, grate, serrature e saracinesche: tutti lavori che possono rendere la casa più sicura.

Come richiedere il bonus?

Per ottenere il bonus, non dovrai fare altro che presentare la prova di acquisto all’ENEA. Ricorda, però, che il pagamento delle nuove finestre o porte deve essere effettuato tramite bonifico bancario o postale.

Risparmiare confrontando

Avere accesso alle detrazioni, però, non significa rinunciare al risparmio quando sei alla ricerca di un infisso adatto alla tua casa. Per ottenere il miglior prezzo e qualità, confronta diverse offerte contattando le ditte della tua zona e richiedendo un preventivo per i tuoi nuovi infissi. Avrai, in questo modo, una migliore panoramica sui prezzi di mercato e potrai scegliere la soluzione migliore per la tua casa.

 

Please follow and like us:

Be the first to comment on "Infissi e detrazioni per il nuovo anno"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


14 − due =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.