IL SEMINARIO SULLA VIDEORVEGLIANZA ALL’ASCOM DI PADOVA


LA VIDEOSORVEGLIANZA NEI LUOGHI DI LAVORO: ALL’ASCOM DI PADOVA UN SEMINARIO AD HOC PER FARE IL PUNTO DELLA SITUAZIONE

Si è tenuto nella sede Ascom di Piazza Bardella il seminario gratuito organizzato dall’Ente Bilaterale Territoriale del Terziario di Padova in materia di videosorveglianza nei luoghi di lavoro.
Il dr. Marco Italiano, presidente dell’Ente Bilaterale, ha introdotto i lavori con un saluto ai presenti.
La materia, di strettissima attualità, è stata quindi analizzata da esperti qualificati, che hanno trattato i vari punti collegati all’argomento del convegno, dal contesto normativo generale della videosorveglianza (art. 4 L. 300/70), argomento affrontato dal dr. Enrico Rizzante (responsabile dell’Ufficio Legale di Ascom Padova), all’istanza di autorizzazione all’ispettorato del lavoro e il suo procedimento amministrativo, esplicitata dal dr. Nerio Bovo, Capo Ispettore Responsabile Area Vigilanza dell’ Ispettorato Territoriale del Lavoro di Padova), per toccare poi l’accordo sindacale aziendale con le R.S.A. o R.S.U., di cui ha parlato Daniele Salvador, della FISASCAT CISL. 
Infine il dr. Giorgio Pedergnani, dell’Ufficio Legale di Ascom Padova, ha trattato il tema della riservatezza dei dati e degli obblighi in materia di privacy (GDPR 679/2016).
Un grande interesse hanno suscitato gli argomenti oggetti del convegno che hanno portato i presenti ad affrontare un approfondito dibattito in cui sono stati posti molteplici quesiti agli esperti presenti.
Al termine dell’incontro il dr. Marco Italiano ha presentato il  percorso formativo rivolto al mondo imprenditoriale che l‘Ente Bilaterale di Padova ha in programmazione per i prossimi mesi.

Padova 5 dicembre 2018

(Ascom Padova)