Terza tappa della visita pastorale del vescovo Claudio

Terza tappa della prima visita pastorale del vescovo Claudio Cipolla alle parrocchie della Diocesi di Padova: da venerdì 30 novembre a domenica 9 dicembre sarà ai confini sud del territorio diocesano e precisamente nelle comunità che compongono l’unità pastorale di Castelbaldo (Castelbaldo, Masi, Piacenza d’Adige) e nella parrocchia di Valli Mocenighe, realtà quest’ultima tra le più piccole della Diocesi, non superando i 150 abitanti, dove è parroco dal 1976, don Luciano Fortin.

Il tono della visita pastorale – orientata a vivere la quotidianità e l’ordinarietà della vita parrocchiale – sarà quello dell’incontro di preti, fedeli, gruppi ecclesiali e comunità parrocchiali, ma anche di malati e anziani: «Ritorniamo a far visita ai fratelli in tutte le città nelle quali abbiamo annunciato la parola del Signore, per vedere come stanno» (At 15,36) è infatti il filo conduttore su cui si muove la presenza del vescovo – che si presenta come figlio, fratello e padre – tra le parrocchie della Diocesi.

La terza tappa della Visita pastorale del vescovo Claudio si apre venerdì 30 novembre con l’incontro con i sacerdoti e il diacono che fa servizio nel territorio, quindi alle 18.30 mons. Cipolla presiederà i Vespri e la messa vespertina feriale a Castelbaldo.

Le giornate successive saranno quindi dedicate agli incontri: con malati e poveri della zona, alcune realtà produttive del territorio, gruppi e associazioni.

Tra i momenti comunitari presieduti dal vescovo Claudio ricordiamo:

o   sabato 1 dicembre, alle ore 17.30, celebrazione della messa prefestiva a Valli Mocenighe;

o   domenica 2 dicembre, celebrazione della messa festiva alle ore 9 a Masi (dove in serata incontrerà i giovani) e alle ore 10.30 a Piacenza d’Adige;

o   lunedì 3 dicembre, alle ore 18.30, vespri e messa feriale a Castelbaldo, dove alle 20.30 il vescovo Claudio terrà una meditazione sull’Avvento;

o   mercoledì 5 dicembre, alle ore 17, vespri e messa feriale a Masi;

o   giovedì 6 dicembre, alle ore 17 vespri e messa feriale a Piacenza d’Adige, e alle ore 20 adorazione eucaristica a Masi;

o   venerdì 7 dicembre, alle ore 17, chiusura delle Quarantore e messa a Valli Mocenighe;

o   domenica 9 dicembre, alle ore 9.30 messa festiva a Masi e alle ore 10.30 a Castelbaldo, dove al termine ci sarà un momento conviviale in centro parrocchiale.

Ad accompagnare questo percorso di Chiesa e del vescovo, ci sarà come di consueto il settimanale diocesano la Difesa del popolo che, in collaborazione con l’Ufficio diocesano di Pastorale sociale e del lavoro, e in sinergia con il sito internet diocesano, sta implementando un “atlante della visita pastorale” dove si possono trovare: una fotografia della realtà territoriale ed ecclesiale di volta in volta visitata dal vescovo; gli articoli che nel tempo sono stati scritti su quella zona; il profilo della parrocchia, accompagnato da cenni storici e artistici, indirizzi, notizie sulla vita religiosa…

Il tutto agli indirizzi:

La mappa interattiva della Visita Pastorale

https://www.difesapopolo.it/Visita-pastorale

fonte: ufficio stampa della diocesi di Padova

(Diocesi di Padova)