Lavoro: donazzan, massimo impegno del veneto su alternanza e its

Verona, 29 nov. (AdnKronos) – ‘Alternanza scuola-lavoro e Istruzione Tecnica Superiore (ITS) sono i temi forti su cui punta la Regione del Veneto. Non ho mai visto un’impresa che si da degli obiettivi e poi cambia direzione: per noi la direzione e questa, ITS e Alternanza scuola-lavoro. ? importante che il governo non vada a ridurre le ore di alternanza ‘. Lo ha sottolineato con forza l’assessore regionale all’istruzione, formazione e lavoro Elena Donazzan intervenendo oggi a Verona all’inaugurazione della 28.ma edizione di Job Orienta, il piu importante appuntamento a livello nazionale per tutto cio che riguarda l’orientamento.

‘La manifestazione di Verona – ha detto l’assessore – e la sede in cui tutta l’Italia si ritrova a discutere sulle politiche dell’Istruzione e del Lavoro, a fare il punto sull’anno passato e a programmare quello futuro. Come Regione del Veneto vogliamo stressare il tema dell’alternanza scuola-lavoro e degli ITS perche le imprese ci chiedono di raccordare sempre di piu il mondo della scuola con il mondo del lavoro, e questa e una chiara risposta ‘.

L’assessore ha ricordato lo straordinario successo dei percorsi di alternanza scuola-lavoro, a cui hanno partecipato 115.000 ragazzi di 138 licei, 123 istituti tecnici, 81 istituti professionali, piu tutti quelli della formazione professionale. Dal monitoraggio dell’Ufficio Scolastico (implementato dall’87% delle scuole), emerge che oltre il 50% degli studenti che hanno partecipato ha migliorato condotta e profitto dopo il percorso di alternanza. Questo l’impatto delle soft skills, competenze trasversali, sull’andamento scolastico.

(Adnkronos)