Metrominuto Padova, per muoversi in citta’

Un nuovo strumento per accompagnare padovani e turisti nelle vie della citta’. Metrominuto Padova e’ un’agile piantina, realizzata dall’Assessorato alle politiche del territorio e sviluppo urbano sostenibile, che riporta i parcheggi della citta’ (con l’indicazione dei posti disponibili) e i tempi di percorrenza a piedi verso i principali luoghi di interesse della citta’: musei, monumenti, mete turistiche, ma anche scuole, sedi universitarie, uffici, piazze.

“Si tratta di uno strumento semplice, ma efficace, per promuovere l’accesso al centro cittadino – spiega il vicesindaco Arturo Lorenzoni – Spesso i turisti, i visitatori, ma anche molti padovani, non conoscono con precisione i parcheggi dentro e attorno al centro storico e alle volte non ci si accorge che con una breve passeggiata e’ possibile raggiungere a piedi la prima destinazione senza rimanere rallentati con l’auto nelle zone piu’ congestionate. La mappa e’ pensata per tutti, con l’obiettivo di sensibilizzare e far scoprire quanto sia semplice percorrere e vivere Padova anche a piedi. L’aumento della pedonalita’ porta con se’ una diminuzione del traffico e quindi dei tempi di percorrenza, con conseguente riduzione delle emissioni inquinanti” .

La mappa e’ uno strumento per far conoscere l’offerta di parcheggi in citta’: “Vogliamo incentivare e promuovere l’uso dei parcheggi esistenti e l’integrazione con la mobilita’ ubblica – prosegue Lorenzoni – anche con le politiche di prezzo. Metrominuto e’ un primo elemento che riteniamo utile, stiamo lavorando su altri fronti per rendere le informazioni sulle opportunita’ di parcheggio in citta’ sempre piu’ accessibili”

Metrominuto Padova e’ una mappa schematica con indicazione dei luoghi di maggior interesse culturale, storico e turistico in citta’. La carta indica distanze e tempi di percorrenza tra i vari punti del reticolo, cosi’ da incentivare una mobilita’ non motorizzata sulle brevi distanze. Lo schema si basa su una rappresentazione della citta’ in termini di distanze tra i luoghi di interesse e dei relativi tempi di percorrenza medi per spostamenti pedonali, individuando con diverse colorazioni i percorsi di maggior fruibilita’ e interesse.

Una “mappa metropolitana” della citta’, divisa in due pagine dove, oltre ai percorsi, si segnalano i punti di interesse, come raggiungerli e in quanto tempo. Sono indicati anche i parcheggi per le auto, con l’indicazione dei posti disponibili e altre informazioni utili a organizzare gli spostamenti “dolci” in citta’. E’ un contributo per conoscere l’ubicazione e la capacita’ dei parcheggi adiacenti al centro storico.

Metrominuto Padova e’ da oggi disponibile sul sito Padovanet (www.padovanet.it/metrominutopadova) e in collaborazione con l’Assessorato alle attivita’ produttive sara’ distribuita anche con il materiale promozionale del Natale a Padova.
Nel periodo natalizio inoltre sono previste delle agevolazioni nell’utilizzo dei parcheggi scambiatori: “Grazie alla collaborazione di Aps Holding dal primo dicembre fino al 6 gennaio nel fine settimana e lunedi 24 dicembre la sosta nei parcheggi Sarpi, Colli, Pontevigodarzere e Guizza sara’ gratuita – conclude Lorenzoni – Cosi’ come saranno potenziati autobus e tram durante le festivita’. L’anno scorso queste iniziative sono state molto apprezzate e abbiamo deciso di riprenderle e potenziarle. Incentivare la mobilita’ sostenibile e’ un modo efficace per rendere piu’ accessibile la citta’” .
(Tratto da: http://www.padovanet.it)

(Leggi tutta la notizia sul portale http://www.padovanet.it – rete civica del Comune di Padova)
http://www.padovanet.it/notizia/20181126/comunicato-stampa-metrominuto-padova-muoversi-citt%C3%A0

Please follow and like us: