Mattarella: ‘Parole possono distruggere o costruire’

Roma, 23 nov. – (AdnKronos) – “Le parole possono danneggiare o aiutare, possono distruggere o costruire. Basta andare sul web… dipende dall’uso che se ne fa”. Lo ha detto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in un passaggio del suo intervento per la giornata conclusiva del Festival della cultura paralimpica alla stazione Tiburtina. L’occasione e’ stata la consegna al capo dello Stato, da parte del direttore generale dell’Istituto dell’Enciclopedia Italiana, Massimo Bray, della nuova edizione del Vocabolario Treccani contenente il lemma “paralimpico”. Mattarella ha apprezzato “l’introduzione di questo nuovo lemma sullo sport paralimpico che da’ ad esso una veste piu’ adeguata” alla realta’ e alla sensibilita’ della coscienza collettiva.

(Adnkronos)