Veneto: donazzan, 3,5 mln di euro per 14 progetti per ritorno cervelli in fuga (3)

(AdnKronos) – ‘Sentiamo ogni giorno parlare di cervelli in fuga, di questo che e visto e percepito giustamente come un impoverimento del nostro territorio – continua Donazzan – noi a questi cervelli vogliamo rivolgere un messaggio chiaro: il Veneto e pronto a riaccoglierli. I progetti approvati favoriranno una contaminazione tra l’economia veneta e le start-up che, nate all’estero dal genio di veneti o di italiani, ora possono tornare per arricchire il nostro tessuto produttivo territoriale ‘.

Le 55 borse di rientro, per un importo pari a 656.700 euro, avranno infatti lo scopo di attirare sul territorio regionale eccellenze provenienti da diversi ambiti e favorire la mobilita, lo scambio e la permanenza di alte professionalita che intendono rientrare dopo un periodo di permanenza all’estero o intendono realizzare periodi di lavoro in Veneto. Le borse intendono, inoltre, promuovere collaborazioni di ricerca, permettere lo scambio e la contaminazione di buone pratiche gia esistenti, favorire lo sviluppo di interventi di innovazione sociale e culturale, promuovere progettualita congiunte tra professionalita diverse in grado di contribuire allo sviluppo socio-economico dell’intero territorio regionale.

(Adnkronos)