Consigli per un trasloco economico e green

Traslocare è sempre un evento che richiede un’attenta preparazione, tra scatole e documentazione da organizzare. In questo momento, non bisogna però dimenticare di fare attenzione all’ambiente e pensare al trasloco in un’ottica green. Questo è anche un modo semplice per risparmiare. Per questo motivo, abbiamo compilato per voi una lista di 4 consigli utili per rendere il tuo trasloco green ed economico.

  1. Scegli scatole in plastica riutilizzabili
    Quando bisogna inscatolare tutti i nostri vestiti o oggetti personali, la soluzione più semplice è acquistare degli scatoloni per traslochi, che, una volta compiuto il loro compito, saranno gettate. Invece di sprecare denaro e cartone per il tuo trasloco, puoi scegliere di acquistare delle scatole in plastica da riutilizzare una volta arrivati nella nuova abitazione. Potrai usarli per riporre vestiti invernali o estivi, o asciugamani e lenzuoli. Molte ditte di traslochi offrono già questa opzione per un trasloco ecosostenibile ed economico.
  2. Recupera scatole da negozi vicini
    Oltre ad utilizzare scatole in plastica riutilizzabili, puoi scegliere dei cartoni recuperati che i negozi del tuo vicinato sono pronti a darti in modo gratuito. Riutilizzare è la chiave: scegliendo questi cartoni potrai evitare di sentirti in colpa quando dovrai buttarli dopo il tuo trasloco.
  3. Decluttering per un trasloco più leggero
    Per rendere un trasloco economico, ma anche più facile e veloce, è importate fare decluttering prima di spostarsi nella nuova casa. Questo significa eliminare tutto il superfluo, soprattutto quando si tratta di vestiti. Quando prendi un vestito dall’armadio per riporlo in una scatola, chiediti sempre “l’ho utilizzato nell’ultimo anno?”. Se la risposta è no, probabilmente è il momento di donarlo a chi ha più bisogno oppure, se in pessime condizioni, buttarlo. In questo modo, in poche ore, avrai messo da parte tutto quello che non ti serve più.
  4. Riutilizzare con creatività
    Un altro modo per risparmiare ed evitare di portare nella nuova casa cose che non servono più, è pensare, in modo critico, quali sono i mobili o altri oggetti saranno utilizzabili. Se hai un mobile che non si addice alla nuova casa, perché non essere creativi e dipingerlo o modificarlo secondo le tue esigenze? Oggi è facile trovare ispirazione sul web, e creare, con le tue mani, un elemento d’arredo unico e adatto alla tua casa.

Sei pronto per realizzare il tuo trasloco a Padova? Ricorda questi consigli e inizia subito ad organizzare il tutto ricordandoti dell’ambiente.

Please follow and like us:

Be the first to comment on "Consigli per un trasloco economico e green"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


3 × 1 =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.