Venezia: viceministro rixi, su grandi navi a breve una decisione

Venezia, 12 nov. (AdnKronos) – “Sicuramente le grandi navi dentro Venezia non potranno piu entrare e sara previsto il limite delle 40 mila tonnellate. Per quanto riguarda il loro ingresso in laguna si puo studiare e capire se e meglio farle entrare usando parte del porto industriale, che comunque deve essere riconvertito”. Cosi il viceministro alle Infrastrutture con delega ai Porti Edoardo Rixi al termine di una visita al Porto di Venezia

“Non escludiamo alcuna ipotesi, fino a quando non decidiamo pero e chiaro che stiamo valutando tutti gli aspetti – ha spiegato – di principio sono per riutilizzare le aree industriali dismesse piuttosto che creare nuove opere che danneggiano in qualche modo il litorale. Chiaramente noi ci stiamo mettendo in moto per dare una risposta nel piu breve tempo possibile perche Venezia non puo aspettare ma nemmeno gli armatori e tutti i lavoratori del settore possono”.

“Senza certezze rischiamo di non avere piu navi nei nostri porti e questo sarebbe un danno enorme per il Paese – ha concluso – La cosa piu sbagliata fatta anche in passato e stata la non scelta e credo che non si possa vivere in uno stato di precarieta permanente. Nei prossimi mesi le prenderemo. Non esiste che in un Paese come l’Italia non si prenda una decisione per il piu importante scalo croceristico del Paese. Nei prossimi mesi ci sara piena chiarezza”.

(Adnkronos)

Please follow and like us: