PILLOLE RURALE – SCHOOL TOUR – VILLA BEATRICE D’ESTE

PILLOLE RURALE – SCHOOL TOUR – VILLA BEATRICE D’ESTE
07.11.2018

Con questa nuova Pillola rurale proseguiamo le nostre incursioni alla scoperta del territorio che va #DaiColliall’Adige accompagnati dagli alunni che hanno partecipato al progetto del GAL Patavino dedicato al turismo scolastico.

Quest’oggi in particolare ci affidiamo ai ragazzi delle classi seconda A e seconda B della Scuola Secondaria di I grado “D. Pegoraro” di Sant’Elena, che fa parte dell’Istituto Comprensivo Villa Estense (Padova), per scoprire la bellissima Villa Beatrice a Baone e il Monte Gemola.

“Sulla sommità del Monte Gemola, immerso in una splendida e suggestiva cornice naturalistica, all’interno del Parco Regionale dei Colli Euganei, si trova il complesso di Villa Beatrice d’Este. Antico monastero benedettino, scelto come luogo di contemplazione e preghiera dalla nobile Beatrice I, leggiadra e splendida figlia dell’antica casata estense, questo fu, fino al 1578, anno in cui le monache si trasferirono al monastero di Santa Sofia a Padova, un importante e ricco convento capace di catalizzare intorno a sé la vita e le attività degli abitanti dei Colli Euganei. Acquistato alla fine del ‘600 da un ricco mercante veneziano, fu trasformato in una villa privata estiva come la moda del tempo ormai prevedeva, riorganizzando spazi interni ed esterni fino a darne l’aspetto odierno”.
Attualmente Villa Beatrice – che ospita anche in alcune stanze, le collezioni floro-faunistiche del Museo Naturalistico didattico dei Colli Euganei – è di proprietà della Provincia di Padova che, assieme all’IRVV e a contributi di enti privati, ne ha curato il restauro e ne garantisce l’apertura.

Ecco la video-guida realizzata dai ragazzi, buona visita!

LINK VIDEO

*****************************************************************

Iniziativa finanziata dal Programma di sviluppo rurale per il Veneto 2014-2020

Organismo responsabile dell’informazione: GAL Patavino

Autorità di gestione: Regione del Veneto – Direzione AdG FEASR Parchi e Foreste

 

L’iniziativa è sostenuta dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo