Stand Up Comedy meets VELIA LALLI

Torna la #StandUpComedy sul palchetto del Fish e per questo non possiamo che ringraziare la Signoria Vostra rappresentata nel nome di For Laughs’ Sake che ci porta…

VELIA LALLI
“Lasciate che i pargoli vengano a me”

■ inizio spettacolo ore 21.00
■ apertura porte ore 20.00
■ ingresso 10€, riservato ai Soci
■ PRENOTA IL TUO BIGLIETTO
registrati al link sottostante e assicurati gratuitamente l’ingresso la sera dello spettacolo; la prenotazione dovrà essere esibita in formato elettronico o cartaceo all’ingresso del Fish al momento del pagamento e ritiro del biglietto stesso. Link → bit.ly/prenotazionePietroSparacino

ABOUT
VELIA LALLI

E’ la stand up comedian più famosa d’Italia, protagonista, ogni martedì, della riuscita trasmissione tv #Sbandati su Rai2.
E’ la prima comica ad emergere come stand up comedian in Italia, divertente e irriverente come il genere che rappresenta: protagonista di cinque edizioni della trasmissione “Stand Up Comedy” su Comedy Central (canale 124 di Sky) e, da due anni, a #Sbandati , riuscita trasmissione di Rai2. 

Laureata in Ingegneria Elettronica, la storia professionale di VELIA arriva da lontano: monologhista, autrice, battutista, in tv e radio, tra cui anche a Radio2. Diplomata alla Saint Louis College Of Music di Roma, ha frequentato anche la Palestra dell’Attore; ha fatto parte di Satiriasi, realtà di stand up comedian tra i quali compaiono i nomi di Filippo Giardina, Saverio Raimondo e Giorgio Montanini e di cui era l’unica presenza femminile.

ABOUT 
“LASCIATE CHE I PARGOLI VENGANO A ME”

“Lasciate che i pargoli vengano a me” è il suo quarto monologo e tende a sintetizzare tutto il suo percorso promettendo di non risparmiarne nessuno: che siate madri, padri, figli, mogli, mariti, compagni, uomini, donne, bambini… nessuno è al riparo dalla “carezza” della comicità sferzante e impietosa di Velia. Ogni ruolo ha il suo risvolto comico, accettarlo potrebbe far bene.

Velia ironizza sulla sorpresa di non essere più una ragazza, ma ormai una donna. Uno sguardo inclemente su come sia difficile dare una definizione verbale interiore a questo ruolo. Lo spettacolo è la demolizione dei fantasmi del passato, una zavorra di cui ci si può liberare solo ridendo. È la decostruzione dei ruoli imposti, in cui ci troviamo nelle diverse età della vita. Avete quarant’anni e non avete scelto un percorso canonico: matrimonio, famiglia, figli? Velia Lalli con interrogativi, ipotesi graffianti e tesi difficili da digerire dà vita allo show che fa per voi.

(Fishmarket club)