La trevigiana P.E.T. Engineering entra nel gruppo Sidel

La società Sidel, facente parte del gruppo Tetra Laval, leader nel settore della produzione e dello sviluppo di packaging technologies per l’industria beverage, nell’acquisizione di P.E.T. Engineering, realtà attiva nella progettazione di packaging creativi e fattibili in PET, sigla di polietilene tereftalato, in ambito beverage, food, cosmesi e detergenza.

L’acquisizione consentirà a Sidel di rafforzare le potenzialità di sviluppo del gruppo nel settore packaging consentendo di offrire alla propria clientela una scelta più ampia, capace di far fronte alle più particolari esigenze.

Fondata nel 1999 da Moreno Barel, con sede a San Vendemiano, in provincia di Treviso, PET Engineering occupa attualmente 40 addetti impegnati nella progettazione e prototipazione di preforme e bottiglie PET, seguendo i clienti dal progetto del contenitore all’industrializzazione del processo produttivo.

Per Linklaters ha agito un team guidato dalla counsel Marta Sassella coadiuvata dall’associate Giulio Politi. Per gli aspetti giuslavoristici ha agito la counsel Federica Barbero coadiuvata dall’associate Mara Ruberto. Il team di Lecce ha seguito tutti gli aspetti inerenti l’attività di due diligence legale nell’ambito dell’operazione.

Il venditore è stato affiancato da Adacta Advisory, con un team composto, da Francis De Zanche come financial advisor e da Riccardo Carraro come legal advisor.

EY ha agito in veste di financial e tax advisor dell’acquirente con un team composto da Marco Ginnasi, Andrea di Bella, Savino Tatò e Rossella Patella.

Be the first to comment on "La trevigiana P.E.T. Engineering entra nel gruppo Sidel"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


venti + tre =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.