Lucio Dalla, via il vincolo alla Casa Museo

Roma, 20 ott. (AdnKronos) – Via il vincolo da arredi e oggetti della Casa museo di Lucio Dalla. Lo ha deciso il Consiglio di Stato, come riporta la stampa locale, dando cosi’ ragione agli eredi del cantautore.

I parenti del cantautore che, in mancanza di un testamento, avevano ereditato tutto il suo patrimonio, fecero ricorso al Tar dell’Emilia-Romagna contro la decisione di Soprintendenza e ministero che avevano posto il vincolo. Secondo il Consiglio di Stato, riferisce la stampa locale, “i beni sono stati trattati come se si trattasse di una collezione. Sono stati vincolati gli arredi solo perche’ appartenevano all’artista, senza che sia stato dimostrato il presunto legame inscindibile tra gli stessi e soprattutto il legame con la produzione artistica e la rilevanza culturale di tale legame”.

(Adnkronos)

Be the first to comment on "Lucio Dalla, via il vincolo alla Casa Museo"

Leave a comment

Your email address will not be published.


* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

*


due × cinque =

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.