aa Padova alla Marcia della Pace Perugia-Assisi

Ci sara’ anche una delegazione di studenti padovani a Perugia per il Meeting nazionale della Pace e dei Diritti Umani che raccogliera’ circa 3.500 da tutta Italia.
Una cinquantina di ragazzi di sei scuole padovane (Valle, Calvi, Cornaro, Curiel, Fermi e Marconi) e otto insegnanti partiranno infatti la mattina di sabato 6 ottobre per il viaggio “Diritti e Responsabilita’” in direzione Perugia, dove nel pomeriggio parteciperanno all’assemblea plenaria del Meeting.
Domenica 7 ottobre la delegazione prendera’ parte alla tradizionale marcia di 25 chilometri fino ad Assisi.
Con i ragazzi anche il giovane Matteo Bergamelli, il “Pellegrino rosso” che ha compiuto molti viaggi a piedi nelle antiche vie, autore di un libro in fase di pubblicazione, e alcuni studenti del Centro Diritti umani dell’Universita’ di Padova.
venerdi 5 ottobre sara’ invece a Perugia l’Assessora alla Pace, Diritti umani e Cooperazione internazionale che prendera’ parte come relatrice al seminario “Shelter cities: esperienze e proposte di programmi di accoglienza e protezione dei difensori dei diritti umani” promosso dalla rete “In Difesa Di – Per i diritti umani e chi li difende”.

Da Padova, per partecipare alla Marcia della Pace, partiranno anche due pullman della Rete per Pace, che raccoglie molte associazioni attive sul territorio: Acli, Anpi, Acs, Associazione Per La Pace, Donne In Nero, Cgil, Rete Degli Studenti Medi, Unione Studenti Universitari, Legambiente di Padova e Limena, Mir, Fiom/Cgil, Beati i Costruttori di Pace, Banca Etica, Git di Banca Etica.

“Padova e’ rientrata circa un anno fa nel Coordinamento degli Enti Locali per la Pace – ricorda l’Assessora – Per questo riteniamo fondamentale una presenza forte a Perugia nei giorni della Marcia della Pace. Nel 2018 si celebrano molti anniversari importanti per i temi della pace e dei diritti umani (il centenario della fine della Grande Guerra e i settant’anni della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani) e la nostra citta’, con la sua tradizione di impegno in questo senso, deve ricoprire un ruolo chiave, come ricordato con forza anche dalla mozione approvata in Consiglio Comunale un anno fa. Alla Marcia della Pace ci saranno l’amministrazione, gli studenti e l’associazionismo a testimonianza di come tutta la cittadinanza sia impegnata” .

Gli studenti che partecipano al Meeting e alla Marcia della Pace hanno intrapreso un percorso di avvicinamento che comprendeva anche un incontro con l’assessora lo scorso 21 settembre (Giornata internazionale della Pace) in sala del Consiglio Comunale in cui sono state consegnate loro le “Parole del Meeting” perche’ le sviluppino nei loro contenuti e raccontino le loro riflessioni anche agli altri compagni di viaggio. Le parole sono: Pace, Aldo Capitini, guerre, futuro, nonviolenza, cammino, percorsi, fragilita’, fraternita’, diritti umani, Europa.

Il viaggio “Diritti e Responsabilita’” rientra nelle iniziative di “Padova Citta’ della Pace e dei Diritti Umani: per una cittadinanza attiva e responsabile” che propone spettacoli teatrali, iniziative nelle scuole, convegni e altri appuntamenti.
Gli spettacoli teatrali, tutti ospitati dal Centro Culturale San Gaetano e riservati alle scuole, proseguiranno il 16 ottobre con “Il Tempo dei Papaveri” (spettacolo realizzato dal Liceo Don Bosco) dopo “#Iosiamo – Dall’Io al Noi” che e’ andato in scena nell’ambito di Solidaria il 25 settembre al San Gaetano. Gli appuntamenti successivi saranno invece “Guerriere” (6 novembre) storie di donne nella Grande Guerra di e con Giorgia Mazzucato e “La tregua di Natale” di Giuseppe di Bello (22 novembre), che racconta la partita giocata tra inglesi e tedeschi alla Vigilia di Natale del 1914 sul fronte della Prima Guerra Mondiale.

Il 19 ottobre dalle 9:00 alle 17:00 alla Fornace Carotta e’ in programma invece il convegno “Percorsi di pace e nonviolenza: progetti ed esperienze in Italia e in Europa” organizzato dal Mir (Movimento Internazionale della Riconciliazione) in collaborazione con il liceo Cornaro e il Comune di Padova.

Tutte le informazioni sulle iniziative “Padova Citta’ della Pace e dei Diritti Umani: per una cittadinanza attiva e responsabile” su Padovanet: www.padovanet.it/informazione/progetto-padova-citt%C3%A0-della-pace-e-dei-diritti-umani(Tratto da: http://www.padovanet.it)

(Leggi tutta la notizia sul portale http://www.padovanet.it – rete civica del Comune di Padova)
http://www.padovanet.it/notizia/20181004/comunicato-stampa-aa-padova-alla-marcia-della-pace-perugia-assisi