Caccia: assessore veneto, vietarla di domenica non annulla rischio incidenti (3)

(AdnKronos) – La specie cinghiale in Veneto e oggetto di prelievo venatorio a carattere sperimentale, previo parere favorevole dell’ISPRA, in una porzione limitata della solo provincia di Verona; nel restante territorio la specie e invece oggetto di controllo faunistico ai fini del contenimento dei danni e delle problematiche, sempre sulla base di un favorevole parere ISPRA e sotto lo stretto coordinamento della vigilanza venatoria istituzionale (ad oggi, corpi di polizia provinciale.

Anche in Veneto poi si conferma la tendenza nazionale che vede una progressiva riduzione dei praticanti l’attivita ed un contestuale aumento dell’eta media: in Regione Veneto i cacciatori sono 41880 e l’eta media si colloca intorno ai 60/65 anni.

(Adnkronos)

Please follow and like us: