Lavoro: regione veneto investe 4,5 mln per centri per l’impiego (2)

(AdnKronos) – ‘Il rafforzamento del personale dei Centri per l’Impiego e iniziato nel corso del 2018 con il progetto di formazione degli operatori del mercato del lavoro e trova completamento con nuove assunzioni e stabilizzazioni del personale con contratti a termine ‘, fa notare Donazzan.

Il Piano prevede per il 2018 l’assunzione di 49 lavoratori e la stabilizzazione di 15 unita, di cui 41 di categoria C, 21 di categoria D e 2 dirigenti, per una spesa complessiva di 2,6 milioni di euro. Per il 2019 sono previste 40 assunzioni, mentre altri 6 dipendenti saranno assunti nel 2020, per un totale complessivo nel triennio di 95 nuove assunzioni e 15 stabilizzazioni. Nei limiti di spesa consentiti saranno inoltre sostituiti i lavoratori in uscita da Veneto Lavoro a partire dal 2018.

Con il trasferimento dei dipendenti dei Centri per l’impiego, la dotazione organica di Veneto Lavoro comprende attualmente 408 dipendenti.

Al piano di assunzioni si affianca il programma di rafforzamento delle competenze degli operatori, per il quale la Regione ha stanziato complessivamente 1,1 milioni di euro.

(Adnkronos)