Grantorto: via libera alla rotatoria tra le Sp 27 e 94

La Nuova Provincia di Padova riprende in mano l’iter per realizzare una rotatoria tra la Sp 27 “Giarabassa” e la Sp 94 “Contarina” nel Comune di Grantorto con l’obiettivo di migliorare la circolazione sulle strade provinciali. Il presidente Enoch Soranzo ha infatti firmato il decreto per l’approvazione del progetto di fattibilità tecnica ed economica con schema di protocollo d’intesa per far ripartire un’opera rimasta ferma al 2012.

“Abbiamo recuperato la progettazione di allora – ha spiegato il presidente Soranzo – e l’abbiamo adeguata tramite un nuovo piano di fattibilità tecnica ed economica. I soldi necessari sono già messi nel bilancio 2018-2020 e con questo schema di accordo siamo in grado di definire, insieme al Comune di Grantorto, chi fa cosa. Procederemo spediti a sbloccare l’iter e far sì che anche questo nodo viario sia messo in sicurezza. La priorità di tutto il nostro mandato è stata quella di garantire ai cittadini che gli edifici, le scuole, le strade e i ponti di nostra competenza fossero monitorati e sicuri. Abbiamo messo a bilancio i fondi e stiamo firmando tutti i decreti possibili in modo da assegnare un nome e un cognome ai cofinanziamenti che come Provincia stiamo erogando”.

Il progetto di fattibilità prevede una spesa di 400.000 euro di cui 50.000 euro serviranno per l’acquisizione delle aree utili a realizzare la rotatoria tra la Sp 27 e via Massimo D’Azeglio e la Sp 94 e via Muttirona. Lo schema di protocollo d’intesa, una volta firmato dagli amministratori dei due enti, stabilisce che la Provincia predisponga la progettazione delle opere e provveda all’appalto. Il Comune dovrà invece adeguare tutti gli strumenti urbanistici, procedere agli espropri e fornire le aree necessarie all’intervento.

(Provincia di Padova)

Please follow and like us: