Salone nautico, “primo bilancio positivo”


Genova, 21 set. “Il primo bilancio e’ positivo. Questo salone e’ la prova che sono cresciuti tutti i segmenti, poi ce ne sono alcuni che esplodono, come quello dei motori fuoribordo. I dati sul numero di visitatori li daremo alla fine ma per ora siamo sui livelli dello scorso anno, con clienti di qualita’ il che’ non e’ banale”. Lo ha detto Carla Demaria, presidente di Ucina-Confindustria Nautica, questo pomeriggio incontrando la stampa e facendo il punto su queste prime ore dall’avvio del Salone Nautico di Genova, edizione numero 58, che durera’ fino al 25 settembre negli spazi della Fiera.

1200 barche, 951 espositori e una mission precisa: “Promuovere e difendere la filiera della nautica in Italia e all’estero – ha spiegato Demaria – La filiera italiana e’ di una ricchezza incredibile e qui abbiamo saturato gli spazi di ciascun segmento”.”Non solo siamo diventati un simbolo di questo rilancio ma molto di piu’ – ha aggiunto ancora Demaria, parlando del Salone come primo grande evento a Genova dal disastro di ponte Morandi – Abbiamo sentito fortissima questa responsabilita’ ma, accanto, e’ un salone che senza bisogno di enfasi e’ grandioso”.

(Adnkronos)