Funghi: coldiretti, in veneto annata da record, boschi habitat ideale per porcini e chiodini

Venezia, 19 set. (AdnKronos) – I boschi veneti si confermano l’habitat ideale per la presenza spontanea di funghi. Lo conferma la Coldiretti regionale nell’annunciare che l’ultima settimana e stata decisiva per temperatura elevata, tasso di umidita ed escursione termica notturna per la raccolta di Porcini, Finferla, Mazza di Tamburo e Chiodini quest’ultimi apparsi in anticipo grazie ad un agosto piovoso.

“L’andamento e parallelo alle statiche nazionali – precisano i tecnici di Coldiretti – che sostengono quanto questo autunno sia da record. Le buone prospettive contribuiscono a sostenere la crescita del turismo di settembre con 11,6 milioni di italiani in vacanza, in aumento del 5% rispetto allo scorso anno secondo l’indagine Coldiretti/Ixe’. Il mese di settembre e infatti particolarmente apprezzato da quanti cercano il relax e la tranquillita con il turismo legato alla natura in montagna, nei parchi e nelle campagne a fare la parte del leone”.

Gli esperti di Coldiretti ricordano pero di rispettare le regole regionali: i cercatori devono essere muniti di apposito patentino e prima della commercializzazione serve l’autorizzazione del micologo. Una passione, quella di ‘andar per funghi ‘, blindata per evitare intossicazioni e altri inconvenienti piu gravi dettati dall’inesperienza o superficialita.

(Adnkronos)

Please follow and like us: