“Giovani per il Vangelo”. Assemblea missionaria diocesana

Il “mondo” missionario padovano si ritrova domani, sabato 15 settembre, per l’Assemblea missionaria diocesana, appuntamento che segna l’avvio delle attività dell’Ufficio diocesano di Pastorale della Missione per l’anno 2018-2019. Un anno che avrà come filo rosso il tema Giovani per il Vangelo (in linea con il tema dell’ormai prossimo Sinodo dei vescovi sui giovani, voluto da papa Francesco: I giovani, la fede e il discernimento vocazionale) e che presenta numerose novità.

L’assemblea missionaria è occasione di ritrovo per gli animatori missionari parrocchiali e vicariali, le religiose e i religiosi e i moltissimi laici legati alle varie realtà missionarie presenti in Diocesi di Padova, ma anche con quanti negli anni hanno partecipato ai vari percorsi di animazione missionaria o hanno a cuore e si impegnano per la missione Ad Gentes.

L’appuntamento è sabato 15 settembre, dalle 15 alle 18.30, nella sala polivalente della parrocchia di Mestrino (Pd).

L’Assemblea missionaria vedrà un primo momento di testimonianza e racconto da parte di alcuni dei giovani che hanno partecipato al percorso formativo Viaggiare per Condividere. Seguirà la riflessione sul tema Assieme ai giovani, portiamo il Vangelo a tutti a cura di don Giambattista Boffi, già direttore del Centro missionario di Bergamo.

L’incontro sarà poi il momento dei saluti, dei ringraziamenti e del benvenuto. Don Gaetano Borgo conclude, infatti, il suo mandato come direttore dell’Ufficio diocesano di Pastorale della Missione e lascia il testimone al nuovo direttore, don Raffaele Gobbi, finora parroco a Tencarola (Pd). Ci sarà anche un momento di saluto ad Agostino Rigon, che dopo 12 anni di attività lascia l’Ufficio missionario di Padova e inizia il suo servizio come direttore del Centro missionario di Vicenza.

Al termine dell’Assemblea verrà distribuito il materiale per l’animazione dell’Ottobre missionario e della Giornata missionaria mondiale assieme alle proposte formative per il nuovo anno pastorale 2018-2019.

fonte: ufficio stampa della diocesi di Padova

(Diocesi di Padova)